Oltre sé...tra dono, responsabilità educativa e libertà

##plugins.themes.bootstrap3.article.main##

Francesca Oggionni

Abstract

La prospettiva del dono stimola l’assunzione di una postura relazionale aperta all’incontro e animata da una tensione trasformativa, che mette in stretta connessione il volontariato e il lavoro educativo. Entrambi hanno bisogno dicompetenze e di formazione, si confrontano con le contraddizioni della contemporaneità e il rispetto della libertà. Il dono si qualifica quale principio etico, sotteso ai legami di reciprocità, intessuti in ambito professionale e personale.

##plugins.themes.bootstrap3.article.details##

Sezione
Saggi