La scuola come bene comune. il rapporto scuola-famiglia rivisto in un modello sostenibile di gestione condivisa

##plugins.themes.bootstrap3.article.main##

Manuela Palma

Abstract

Il contributo intende utilizzare la fertilità del concetto di bene comune per tematizzare una delle questioni che negli ultimi anni si sono rivelate più critiche per la gestione dell’esperienza educativa: il difficile rapporto tra scuola e famiglia. Nella prima parte del saggio, partendo dalla definizione di “bene comune” si verifica la possibilità di utilizzare questo concetto per leggere l’esperienza scolastica. Nella seconda parte, riconosciuta la possibilità di intendere la scuola come bene comune, si utilizza il portato innovativo che il termine porta con sé per individuare nuove modalità di gestione dell’esperienza scolastica e in particolare nuove definizioni del rapporto con le famiglie che superino l’oscillazione tra la delega e l’intrusione ma inaugurino spazi di partecipazione e di reale condivisione.

##plugins.themes.bootstrap3.article.details##

Sezione
Saggi