Alternanza scuola lavoro e sviluppo delle competenze digitali tra percezione di pratiche d'uso degli studenti e saperi formali

##plugins.themes.bootstrap3.article.main##

Fedela Feldia Loperfido Katia Caposeno Anna Dipace Alessia Scarinci

Abstract

Il Laboratorio ERID dell’Università di Foggia ha realizzato nell’a.a. 2017/18 un percorso di Alternanza Scuola-Lavoro denominato “Progettazione dei contenuti e-learning”. Tale percorso, della durata di 50 ore, ha avuto l’obiettivo di formare gli studenti all’uso consapevole delle nuove tecnologie della comunicazione a supporto dell’apprendimento dei saperi. Esso è stato replicato per sette classi di scuola secondaria di secondo grado, coinvolgendo un totale di 164 allievi di Foggia e provincia. Nella realizzazione di ciascun intervento, si è adottata la metodologia del PBL (Problem Based Learning), quale pratica capace di fondare i processi di insegnamento-apprendimento sull’esperienze della vita quotidiana degli studenti. Al termine di ciascun percorso, è stato somministrato agli studenti un questionario per rilevare la loro percezione e le loro pratiche di utilizzo delle ICT, oltre che l’impatto percepito dell’esperienza di alternanza sulle loro competenze digitali

##plugins.themes.bootstrap3.article.details##

Sezione
Buone Prassi